Adam Jaffe, nuovo Direttore Marketing di ABA English

Milano, 4 novembre 2015 – ABA English, accademia online specializzata nell’insegnamento della lingua inglese con oltre 5 milioni di alunni, annuncia l’incorporazione dell’esperto in mobile marketing Adam Jaffe in qualità di nuovo Direttore Marketing (Chief Marketing Officer). A seguito della crescita e delle nuove sfide che il settore del mobile learning suppone, ABA English ha deciso di scommettere su Adam Jaffe per potenziare la propria presenza nel settore dell’istruzione attraverso dispositivi mobili.

Adam Jaffe sarà il responsabile delle aree di performance e revenue marketing e allo stesso tempo si occuperà di guidare la crescita e l’espansione internazionale di ABA English. Questa incorporazione arriva in un momento strategico per l’azienda, che oggi conta più di 5 milioni di studenti in tutto il mondo che crescono a ritmo esponenziale grazie a una metodologia didattica unica che si può seguire indistintamente da dispositivi mobili o computer.

“I dispositivi mobili hanno un’influenza determinante su tutte le attività on-line, ovviamente anche nell’ambito dell’istruzione, dove il mobile learning è già una realtà“, ha dichiarato Javier Figarola, CEO di ABA English. “L’arrivo di Adam, con l’esperienza e il suo successo in questo settore è uno stimolo fondamentale per sviluppare le nostre capacità nell’ambito del mobile marketing”.

Con una laurea in International Business e Filosofia conseguita negli Stati Uniti presso il Linfield College, Adam Jaffe ha una solida esperienza in performance y mobile marketing acquisita in varie aziende di social gaming di importanza globale.

Nella sua carriera, Adam Jaffe si è occupato di sviluppare le attività di performance marketing di Playtika, una delle più grandi società di social gaming, e del lancio di diversi giochi per app che oggi si posizionano tra i 100 più scaricati al mondo. Nella compagnia spagnola Social Point, che ad oggi ha più di 300 milioni di giocatori, ha creato e sviluppato il dipartimento di marketing, dirigendo le campagne di mobile e performance marketing e introducendo tecniche meno comuni al settore digitale, come campagne pubblicitarie in televisione.

> Scarica Comunicato