Italiani all’estero: 4 tips per chiedere un aumento di stipendio con successo

Chiedere un aumento di stipendio al nostro capo o a un superiore è un pensiero che, per quasi tutti gli italiani all’estero, è fonte di grande preoccupazione, così come lo è per gli italiani che lavorano con un boss con cui comunicano in lingua inglese. Chiederlo in inglese poi, se non è la nostra lingua madre, sembra rendere questa conversazione ancora più difficile. ABA English, scuola di inglese online con 25 milioni di studenti in tutto il mondo, propone alcuni consigli per superare una conversazione così delicata senza cadere in veri e propri errori che potrebbero costare…”cari”.

  1. Aspetta il momento giusto

Non bisogna essere dei geni per capire che non è una buona idea parlarne al capo quando è appena uscito da una riunione stressante o se è di pessimo umore. Scegli un momento in cui sai che è libero e rilassato.

Esempi:

Excuse me, Mr Grant, do you have a minute?
(Mi scusi signor Grant ha un minuto?)

Good morning, Mrs Holmes, may I discuss something with you?
(Buongiorno signora Holmes posso parlarle?)

Se il capo o il superiore è una persona molto occupata, programma una riunione con lui/lei in un momento in cui entrambi siete liberi da impegni.

Esempi:

Do you have anything on at 3 o’clock on Thursday?
(È libero giovedì alle 15:00?)

How does meeting with me tomorrow at midday suit you?
(È disponibile per un incontro domani a mezzogiorno?)

  1. Esponi la tua richiesta

Sii diretto/a, ma usa le buone maniere. Ricorda che il verbo modale would ti permetterà di fare richieste in modo educato.

Esempi:

Hi, Diane, I was hoping that we could talk about my salary.
(Ciao Diane, mi chiedevo se potessimo parlare del mio stipendio.)

I’d like to revisit my salary.
(Vorrei riconsiderare il mio stipendio.)

I would like to ask for a pay rise.
(Vorrei chiedere un aumento di stipendio.)

  1. Giustifica la tua richiesta

Sicuramente il capo vorrà ricevere una spiegazione del motivo per cui ritieni di meritare un aumento. Fornisci tutti i dati in tuo possesso per sostenere la richiesta: documenti, grafici, cifre, ecc. Puoi preparare una relazione o una presentazione per illustrare i tuoi risultati professionali.

Esempi:

I have been working here for a year and in that time, I’ve taken on quite a few new responsibilities.
(Lavoro qui da un anno, durante il quale ho assunto diverse, nuove responsabilità.)

Since I’ve been in charge of the customer service department, the complaint rate has dropped by 38%.
(Da quando sono responsabile del dipartimento di assistenza clienti, la percentuale di reclami è scesa del 38%.)

I have thrown myself into the new international expansion project and, thanks to this project, the company has achieved its best turnover figures to date.
(Mi sono impegnata a fondo nel nuovo progetto di ampliamento internazionale, e grazie a questo progetto, l’azienda ha ottenuto a oggi il suo miglior fatturato.)

  1. Sii preciso e chiaro nelle tue richieste

Chiarisci quali sono le tue richieste retributive, poiché si può verificare che ti concedano l’aumento ma che per te non sia sufficientemente soddisfacente.

Esempi:

I meant a 10% raise.
(Intendevo un aumento del 10%.)

I think a 10% raise would be deserved based on my tasks.
(Credo che un aumento del 10% sia equo, tenendo conto dei compiti che mi sono stati assegnati.)

Based on the job market, a person with my post and responsibility should be earning at least €XXXXX a year and my current salary does not meet this rate.
(Nel mercato del lavoro, una persona con la mia carica e le mie responsabilità dovrebbe guadagnare almeno € XXXXX l’anno ma il mio stipendio attuale non corrisponde a questa cifra.)

Ora che l’anno giunge quasi al termine, è il momento migliore per sedersi a rivedere questo tipo di richieste lavorative con il proprio capo prima delle consueti chiusure di bilancio a fine anno. Se siete ancora indecisi su come farlo, il corso di ABA English offre 6 livelli di lingua, tra cui quello dedicato all’inglese commerciale.

Investi nel tuo futuro e distinguiti dagli altri candidati nel tuo settore.

>Scarica Comunicato