ABA English rinnova l’immagine del brand con il lancio della campagna: “Prima impara l’inglese”

ABA English, accademia d’inglese online con milioni di alunni in tutto il mondo, presenta il cambio della sua immagine corporativa con il lancio della campagna Prima impara l’inglese. La compagnia spagnola ha modernizzato il logo e l’aspetto del brand per adattarlo ai dispositivi portatili.

Secondo i dati dell’ultimo studio dell’accademia online sull’uso delle applicazioni destinate al mobile learning, il 70% degli italiani dichiara di utilizzare applicazioni per imparare le lingue diverse volte a settimana, e il 22% una o più volte al giorno.

Con questa prospettiva la nuova immagine di ABA English si presenta con un look minimal che si adatta a tutti i tipi di schermi, puntando sulla freschezza e su uno stile più pulito ed equilibrato. Il nuovo branding evidenzia gli elementi visivi, dando più importanza alla propria personalità della marca e al posizionamento accademico e digitale della compagnia, tratti che la differenziano rispetto ad altre piattaforme per l’ insegnamento delle lingue.

Il nuovo logo: elegante, moderno, chiaro

La nuova tappa di crescita globale che sta vivendo ABA English ha accompagnato il rinnovamento dell’immagine della marca, il cui emblema è il disegno del nuovo logo. 

Il nuovo logo di ABA English unisce l’aspetto accademico a quello digitale, i due tratti principali dell’identità dell’accademia online che si definisce come “The Digital English Academy”. L’icona si riconosce per la sua semplicità: una “A” dai contorni definiti, che mantiene la tipografía del logo originale, accompagnata da un punto blu fluorescente, frutto della sintesi degli altri elementi propri dell’identità dell’accademia.

 Cercavamo un logo che fosse un simbolo e che, allo stesso tempo, rappresentasse i valori della compagnia. Attraverso il nuovo disegno abbiamo voluto ridurlo ai minimi termini per acquisire semplicità e conoscenza di marca, creando un’icona accademica con una tipografia potente e leggibile”, afferma Jaume Baixas, Creative Manager ad ABA English.

Prima impara l’inglese

ABA English ha fatto coincidere il rinnovamento della sua nuova immagine con la campagna, in chiave umoristica, “Prima impara l’inglese”. Lanciata sulle reti sociali e sui canali digitali, il protagonista è un personaggio reale che affronta situazioni quotidiane in cui, per uscirne bene, è indispensabile sapere l’inglese.

Tra gli esempi, vi sono uno sketch dove il personaggio fa un discorso in pubblico e un altro durante un comunicato stampa ai mass media internazionali. Altre storie lo vedono protagonista mentre scopre terrorizzato ciò che si è tatuato o quel che dice la sua maglietta. Il più divertente è probabilmente quello in cui l’attore cerca di spegnere le luci della sua casa domotica farfugliando in inglese.

La campagna, che si lancia in contemporanea in 15 paesi e in 6 lingue (spagnolo, francese, inglese, italiano e russo) è composta da video brevi e lunghi, banners e creatività adattate a tutti i canali digitali.

Per ulteriori informazioni sulla nuova campagna Prima impara l’inglese, guarda i vari spot ai seguenti link:

  • Casa domotica:

https://www.youtube.com/watch?v=iS0oZFYle4Y&feature=youtu.be

  • Maglietta con scritta:

https://www.youtube.com/watch?v=nPDvLovm1dk&feature=youtu.be

  • Tatuaggio:

https://www.youtube.com/watch?v=cgpmDmaxZfM&feature=youtu.be

  • Parlare in pubblico:

https://www.youtube.com/watch?v=3gquXrS2eak&feature=youtu.be

  • Sinatra:

https://www.youtube.com/watch?v=YlVxJdMV_f0&feature=youtu.be

  • Premier:

https://www.youtube.com/watch?v=OhNayW4zsUM&feature=youtu.be

Scarica Comunicato