"Do" o "make": qual è la differenza?

ABA English Masterclass: le tue lezioni d'inglese online con tutor privato

I verbi inglesi “to make” e “to do”

La coppia dei verbi inglesi to do and to make può confondere gli studenti italiani. Perché? Per il semplice fatto che nella lingua italiana sono entrambi resi col verbo “fare” e pertanto bisogna fare attenzione e imparare quando usare l’uno e quando l’altro. Si tratta, infatti, di verbi con lo stesso significato, ma usati in circostanze diverse. Trattandosi di due verbi fondamentali del vocabolario inglese, è importante che tu impari a distinguerli per conversare in inglese in modo corretto. Di seguito ti presentiamo le loro accezioni di significato più comuni.

To make

Il verbo to make significa

  • fare qualcosa di concreto, produrre qualcosa.
    I make breakfast every morning.
    (Mi preparo la colazione ogni mattina)
    I made a cheesecake.
    (Ho preparato una cheesecake)
    I want to make a phone call.
    (Voglio fare una telefonata)
  • descrivere il materiale di un prodotto o la sua origine.
    This coat is made in Italy.
    (Questo cappotto è fabbricato in Italia)
    My ring is made of silver.
    (Il mio anello è fatto d’argento)
  • descrivere una reazione
    These children make me happy.
    (Questi bambini mi rendono felici)
    Don’t make me cry.
    (Non farmi piangere)


Alcune espressioni particolari sono:

  • To make friends (Farsi degli amici)
    Bob is happy in his new school as he is making new friends.
    (Bob è felice nella nuova scuola, in quanto sta facendo nuove amicizie)
  • To make money (Fare soldi)
    That man doesn’t have values. His only objective is to make money.
    (Quell’uomo non ha valori. Il suo unico obiettivo è fare soldi)
  • To make a decision (Prendere una decisione)
    I can’t make a decision.
    (Non riesco a prendere una decisione)
  • To make an effort (Fare uno sforzo)
    Make an effort, please.
    (Fa’ uno sforzo, per favore)

To do

Il verbo to do è di significato più generico, indica lo svolgimento di un lavoro, un’attività o un compito. Nello specifico indica

  • lo svolgimento di un lavoro, di un’attività che non comprendano la creazione di qualcosa di fisico.
    I am going to do my homework.
    (Sto andando a fare i compiti)
    I love doing this job.
    (Amo svolgere questo lavoro)
  • svolgimento di attività generiche (fare qualcosa, fare molte cose…)
    I have a lot of things to do.
    (Ho tante cose da fare)
    What are you doing?
    (Cosa stai facendo?)
  • Nell’inglese informale, in sostituzione di un verbo più specifico.
    I need to do my hair.
    (Devo farmi i capelli)
    I am going to do the dishes.
    (Ho intenzione di fare i piatti)
    Alcune espressioni particolari sono:
  • To do someone a favour (Fare un favore a qualcuno)
    Could you do me a favour, please?
    (Potresti farmi un favore, per piacere?)
  • To do one’s best (Fare del proprio meglio)
    I am sorry if you don’t like the painting, I am doing my best!
    (Mi dispiace che non ti piaccia il dipinto, sto facendo del mio meglio!)
  • To do an exercise (Fare un esercizio)
    I am doing exercise at the gym.
    (Sto facendo esercizi in palestra)

Escucha nuestro podcast sobre phrasal verbs

Verbi frasali

Vediamo ora alcuni verbi frasali costruiti con to make e to do.

To make

To make over (rinnovare, trasformare qualcosa)
I want to make over my bedroom.
(Voglio rinnovare la mia camera da letto)

To make off (scappare, lasciare velocemente)
The thieves made off with the diamonds.
(I ladri fuggirono con i diamanti)

To make out (capire)
I can’t make out what my teacher is saying.
(Non riesco a capire la mia insegnante)     

To do

To do away with (gettare via qualcosa, liberarsi di qualcosa)
I did away with all of my old furniture.
(Mi sono liberato di tutti i miei mobili vecchi)

To do in (uccidere, sconfiggere, stancare molto)
The marathon I ran this weekend really did me in.
(La maratona che ho corso lo scorso weekend mi ha davvero distrutto)

To do (someone) good (recare beneficio a qualcuno)
Let’s talk a bit. Letting out your feelings will do you good.
(Parliamo un po’. Sfogare I tuoi sentimenti ti farà bene)


Ora che conosci la differenza tra i verbi to do e to make, puoi affrontare una conversazione in inglese con più disinvoltura. Un vocabolario ricco è la base per la comunicazione in una lingua straniera. Cerca di imparare quante più parole possibile e non trascurare i verbi frasali. Cerca di includerne il più alto numero possibile nella conversazione in modo da memorizzarli e imparare ad usarli correttamente.

Inizia il tuo corso d'inglese

144 ABA Film

Cortometraggi che aiutano gli studenti ad immergersi nella lingua attraverso situazioni di vita quotidiana

144 videolezioni

I nostri professori madrelingua renderanno la grammatica più facile da capire e da applicare.

Più di 1000 esercizi

Attività ideate dai nostri professori affinché gli alunni possano raggiungere il massimo del loro potenziale

6 livelli certificati

Dai un impulso alla tua carriera con le certificazioni di ABA English e gli esami ufficiali di Cambridge

Professore privato

Chiedi, scrivi e descrivi... Il tuo teacher ti guiderà lungo il cammino

Garanzia di 14 gg

Se non sei soddisfatto del nostro corso, puoi annullare il tuo abbonamento ed ottenere il rimborso nei primi 14 giorni.