Conoscere la famiglia: i membri della famiglia e come presentarsi

ABA English Masterclass: le tue lezioni d’inglese online con tutor privato

La famiglia è uno dei temi di conversazione universale; può essere che non sia ciò di cui parlerai appena ti presentano a qualcuno, però non passerà molto tempo prima che finirai condividendo storie che includono i membri della tua famiglia o ascoltando le storie degli altri. Può succedere anche che, oltre ad ascoltare qualcuno parlare della sua famiglia, ti invitino a conoscerla. È per questo che la famiglia è una tematica fondamentale quando si impara l’inglese.

Vediamo qual è il lessico da sapere per quanto riguarda la famiglia:

I parenti stretti

Con ciò ci si riferisce generalmente alle persone della tua famiglia con cui condividi la tua casa. Vediamo chi potrebbero essere queste persone:  

  •         Mother (madre)
  •         Father (padre)
  •         Parents (genitori)
  •         Sibling/s (fratello/i)
  •         Brother (fratello)
  •         Sister (sorella)
  •         Son (figlio)
  •         Daughter (figlia)
  •         Child/children (figlio/i)
  •         Wife (moglie)
  •         Husband (marito)

E come potresti usare questo lessico in una conversazione?

I live with my parents, my oldest brother and one of my sisters. I have four other siblings. Sometimes I wish I was an only child!
(Vivo con i miei genitori, il mio fratello primogenito e una delle mie sorelle. Ho altri quattro fratelli. A volte vorrei essere figlio unico!)

My wife has a daughter and a son, but I don’t have any children of my own.
(Mia moglie ha una figlia e un figlio, però io non ho figli miei).

La famiglia allargata

Qui ci estendiamo un po’ più in là di casa nostra per includere gli altri membri della nostra famiglia con cui condividiamo legami di sangue. Quindi aggiungiamo:  

  • Great grandparents (bisnonni)
  • Great grandmother, great grandfather (bisnonna, bisnonno)
  • Grandparents (nonni)
  • Grandmother, grandfather (nonna, nonno)
  • Grandson, granddaughter (nipote; dei nonni)
  • Aunt (zia)
  • Uncle (zio)
  • Niece (nipote; femminile, di zio/a)
  • Nephew (nipote; maschile, di zio/a)
  • Cousin (cugino/a)
  • Second cousin (cugino/a di secondo grado)

Vediamo dunque come includeresti questi membri della famiglia nella tua conversazione:

I never met my great grandparents, but when I was a child I had a very close relationship with both my grandmothers. I used to go to visit my grandparents on my mother’s side every day after school.
(Non ho conosciuto i miei bisnonni, però da piccolo/a ero molto legato/a a entrambe le mie nonne. Ogni giorno dopo scuola andavo a trovare i miei nonni materni.)

I have one aunt and two cousins on my mother’s side. My father is an only child, so I don’t have aunts or uncles on his side.
(Ho una zia e due cugini da parte di mia madre. Mio padre è figlio unico, quindi non ho né zie né zii dalla sua parte della famiglia.)

Nomi informali

É importante ricordarsi che esistono situazioni in cui bisogna utilizzare le denominazioni più formali quando parliamo della nostra famiglia. Questi sono i nomi che abbiamo visto nei due paragrafi precedenti. Tuttavia, esistono situazioni che ci permettono di utilizzare un registro un po’ più informale e rilassato. In questi casi diremo:  

  • Mum, mommy, mom (mamma)
  • Dad, daddy, pa (papá)
  • Grandma, gran, nana, nan (nonnina)
  • Granddad, grandpa, gramps (nonnino)

Can I spend the night at gramps’ house, mum? I haven’t seen him or grandma in ages!
(Mamma, posso rimanere a dormire in casa del nonnino? È da un sacco che non vedo né lui né la nonnina!)

Le famiglie ricomposte

Qui incontriamo un insieme di persone che possono essere sia parenti stretti sia parte della famiglia allargata, anche se non condividiamo legami di sangue con loro. Questi non sono i membri della famiglia del coniuge. Qui vediamo la stepfamily (famiglia acquisita). Il lessico per questi membri della famiglia è molto facile, siccome è lo stesso che si usa per i parenti stretti e la famiglia allargata che abbiamo visto precedentemente anteponendo il prefisso step– a ogni membro. Vediamo alcuni esempi:  

  •         Stepmother (matrigna)
  •         Stepfather (patrigno)
  •         Stepbrother (fratellastro)
  •         Stepsister (sorellastra)
  •         Stepson (figliastro)
  •         Stepdaughter (figliastra)
  •         Stepchildren (figliastri)

Nel caso di sister e brother, si può anche anteporre il prefisso half– (mezzo) per riferirsi a un fratellastro.

Vediamo alcuni esempi per chiarire meglio questo concetto:

When I was ten my mother got married to a man who had a daughter and a son, so now I have a father, a stepfather, a half-sister and a half-brother.
(Quando avevo dieci anni mia madre si sposò con un uomo che aveva una figlia e un figlio, quindi adesso ho un padre, un patrigno, una sorellastra e un fratellastro)

 

La famiglia del coniuge

Allo stesso modo con cui si formano i nomi dei membri della famiglia acquisita, per parlare della famiglia del coniuge utilizzeremo il lessico che già conosciamo aggiungendo –in law. Quindi avremo:  

  • Mother-in-law (suocera)
  • Father-in-law (suocero)
  • Brother-in-law (cognato)
  • Sister-in-law (cognata)
  • Son-in-law (genero)
  • Daughter-in-law (nuora)

We’ll be spending this Christmas at my in-laws in Alabama. My sister-in-law and my brothers-in-law are all going with their children. It’s going to be a really big table!
(Passeremo questo Natale in casa della famiglia del mio coniuge. La mia cognata e i miei cognati verranno tutti con i loro figli. Sarà una tavolata davvero grande!)

 

Conociendo la famiglia del coniuge

 Finalmente è arrivato il momento di conoscere la famiglia del nostro coniuge, e siccome chiaramente vogliamo fare bella impressione, sarebbe una buona idea poterli salutare e chiacchierare nella loro lingua. Vediamo alcuni modi in cui potremmo iniziare una conversazione:  

  • Good afternoon, it’s lovely to meet you! (
    Buon pomeriggio, è un piacere conoscerti/vi!)
  • You have a beautiful home!
    (Hai/avete una casa bellissima!)
  • Mary tells me you’re a keen tennis player
    (Mary mi ha raccontato che giochi molto bene a tennis)
  • Thanks for a lovely dinner. I had a great time and I’m looking forward to seeing you again soon.
    (Grazie per la cena deliziosa. Mi sono divertito/a molto e spero che ci rivedremo presto.)

Adesso possiedi il lessico necessario per poter raccontare della tua famiglia e divertirti ascoltando le storie delle famiglie degli altri. Se vuoi avere ancora più strumenti per poter parlare ed esercitare ancora di più il tuo inglese, ricordati che in ABA English ti stiamo aspettando con un corso di sei livelli di diverse difficoltà; quindi sicuramente ce ne sarà uno adatto a te. Con il nostro corso imparerai tutto il necessario per cavartela con tranquillità e scioltezza in qualsiasi situazione in cui dovrai parlare inglese, da quelle informali fino a quelle che esigono più formalità e correttezza. Cosa aspetti per poterti divertire parlando inglese??

 

PERCHÉ ABA ENGLISH?

ABA English è la tua opzione migliore se vuoi imparare l’inglese al tuo ritmo con un corso online. Puoi utilizzare il dispositivo che preferisci – computer, smartphone o tablet – e seguire un piano di studi personalizzato. Stabilisci un obiettivo e comincia. Un insegnante ti accompagnerà dal primo giorno per aiutarti a raggiungerlo.

Non importa quale livello hai. Puoi iniziare dall’inizio, dal livello Beginners e raggiungere il livello Business C1. Ogni volta che superi un livello, riceverai un certificato ufficiale di ABA English che potrai pubblicare su LinkedIn.

Abbiamo per te un metodo esclusivo ed efficace, basato su un’esperienza di apprendimento stimolante ed emozionante. Sappiamo che se non c’è interesse, non ci sono risultati. Per questo, tutte le nostre lezioni iniziano con la visione di un cortometraggio, gli ABA Films.

Registrati GRATUITAMENTE e provalo. Scopri perché più di 25 milioni di studenti hanno scelto ABA English per imparare l’inglese. Ti aspettiamo!